Sara Alzetta

Presentazione

Dati personali

Nome: Sara Alzetta
Colore degli occhi: Marroni
Colore dei capelli: Biondi
Altezza (cm): 170
Peso (Kg): 52
Taglia: 40
Scarpe: 38
Data di nascita: 13/04/1965
Luogo di nascita: Trieste
Sesso: F

Percorso Formativo

Ha studiato al Piccolo Teatro di Milano e all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico", laureata in Filosofia. Ha lavorato con G.Strehler ne "Arlecchino Servitore di due Padroni", nel ruolo di Beatrice e ne "Faust Frammenti". Poi, tra le altre esperienze, ha lavorato con G. De Bosio ne "La Betia" (ruolo: Betia) e ne "La Vaccaria" (ruolo: Celega). Ha lavorato con M. Castri ne il "J. G. Borkmann" (ruolo: Sign.ra Wilton) e con T. Servillo ne "Il Lavoro Rende Liberi" (coprotagonista). E’ stata diretta in diversi allestimenti diretta da A. Pugliese, T. Calenda, A. Marinuzzi, C. Pasquini e altri. Ha lavorato in diversi sceneggiati radiofonici presso le sedi RAI di Roma, Milano e Trieste. Interpreta il ruolo di Angela ne "Mio Figlio", RAI1 con L.Buzzanca. Ha diretto e interpretato diversi cortometraggi.

Dati professionali

Data di iscrizione alla lista collocamento lavoratori spettacolo: 1990-10-27
Numero matricola ENPALS: 45265
Si propone per: Attore/attrice