Stefano Rota

Presentazione

Dati personali

Nome: Stefano Rota
Colore degli occhi: Marroni
Colore dei capelli: Neri
Altezza (cm): 168
Peso (Kg): 63
Taglia: 48
Scarpe: 41
Cappello: 52
Data di nascita: 07/11/1962
Luogo di nascita: Valdobbiadene (TV)
Sesso: M
Residenza: Concordia Sagittaria Venezia

Percorso Formativo

Diplomatosi nell’88 alla Scuola di Teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone, debutta in Passaggi di e con Remondi e Caporossi. Dal 1989 al ’91 lavora per la cooperativa T.A.G. Teatro negli allestimenti di Carlo Boso: La pazzia di Isabella, un canovaccio di Flaminio Scala, La locandiera di Carlo Goldoni, The mercant of Venice di William Shakespeare e La moscheta di Angelo Beolco. Nel ’92 prende parte all’ottava edizione di “Riso in Italy”, festival concorso della comicità e alla produzione di Teatridithalia Resti umani non identificati e la vera natura dell’amore di Brad Fraser, regia di Elio de Capitani e Ferdinando Bruni. Nel ’93 debutta con Endzeit - discorso sulla fine del tempo - dedicato a Georg Buchner, coprodotto da Santarcangelo dei Teatri e Teatro Stabile Abruzzese. Per Teatridithalia, con la regia di Elio de Capitani, interpreta nel ’94 Roberto Zucco di B. M. Koltès e nel ’95 I Turcs tal Friul di P.P. Pasolini. Nell’estate del ’95 porta in scena un proprio monologo dal titolo C’era una volta, una volta si e tre no e partecipa all’undicesimo Festival dell’umorismo di Grottammare. Nel ’96 interpreta Giulio & Carmine di Fabio Modesti e nel ’97 lavora con la compagnia Pantakin da Venezia in La moglie muta, canovaccio di Luca Franceschi, che ne firma anche la regia. Nel ’98 è Lorenzo nel film Viol@, diretto da Donatella Maiorca, con Stefania Rocca e Maddalena Crippa. Nel ’99, per il Teatro Stabile del Veneto, debutta al Teatro Olimpico di Vicenza nel Re cervo di Carlo Gozzi con la regia di Eugenio Allegri. Nel 2000 porta in scena Patanostrada, Strade un monologo scritto a quattro mani con Sandra Mangini che ne cura anche la regia ed è Ruzante nella Moscheta di Angelo Beolco, regia di Virgilio Zernitz. Nel 2001 prende parte a L’anima sui cop di Luciano Caniato con la regia di Mirko Artuso. Nel 2003 debutta a Venezia con il monologo Patanostrada, la Terra, regia di Sandra Mangini. Nel 2005 è diretto da Giuseppe Emiliani nel Campiello di Carlo Goldoni, da Serena Senigaglia in Oscillazioni di Vitaliano Trevisan e nello stesso anno interpreta la parte di Fabio nel film Questioni di pelle diretto da Bibi Bozzato, con Fulvio Falzarano e Vitaliano Trevisan. Nel 2006 si propone al Teatro Fondamenta Nuove di Venezia con il monologo Sligo, viaggio in senso inverso, nato dalla collaborazione con il regista Bibi Bozzato e il musicista Davide Tiso e nel 2007 è Pantalone nel Il servitore in prova diretto da Alberta Toninato. Nel 2008 partecipa al film di Gabriele Salvatores Come Dio comanda e al Festival Budapest Fringe con Matt di Simon Bolàzs. Nel 2009 debutta alla Biennale di Venezia con Otello, tragicommedia dell’arte diretto da Michele Modesto Casarin e con lo stesso regista nel Novembre dello stesso anno partecipa allo spettacolo L’amor comanda. Sempre nel 2009 è Mario nel film TV C’era una volta la città dei matti, regia di Marco Turco e nel 2010 partecipa a Tempeste da la Tempesta di W. Shakespeare, regia di Alberta Toninato. Nel 2011 è Bartolo nel film Missione di pace, regia di Francesco Lagi che viene presentato alla 26^ settimana della critica di Venezia e sempre nel 2011 partecipa a Ragazze in web di Marco Pontecorvo. nel 2013 debutta con Benzoapirene di Fabrizio Bonetto e nel 2014 è Anzoletto in Goldoni Experience prodotto dal Teatro Stabile del Veneto e diretto da Giuseppe Emiliani. Nel 2014 partecipa al film Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores. Nel 2015 interpreta Florindo nell'Arlecchino servitore di due padroni, prodotto dal Teatro Stabile del Veneto e diretto da Giorgio Sangati.

 

 

Dati professionali

Data di iscrizione alla lista collocamento lavoratori spettacolo: 1993-12-01
Numero matricola ENPALS: 08/1109948
Si propone per: Attore/attrice

Esperienze

Titolo:Ragazze in web
Regia di:Marco Pontecorvo
Ruolo:Quarantenne
Prodotto da:Rai fiction - Ciao ragazzi
Anno:2012
Ambito: TV
Titolo:Viol@
Regia di:Donatella Maiorca
Ruolo:Lorenzo
Prodotto da:Medusa
Anno:1998
Ambito: Film
Titolo:Questione di pelle
Regia di:Bibi Bozzato
Ruolo:Fabio
Prodotto da:Krisis
Anno:2005
Ambito: Film
Titolo:Sposami
Regia di:Umberto Marino
Ruolo:Giacomino
Prodotto da:Titania
Anno:2012
Ambito: TV
Titolo:Come Dio comanda
Regia di:Gabriele Salvatores
Ruolo:Dottore dell'ambulanza
Prodotto da:Rai Cinema e Colorado Film
Anno:2008
Ambito: Film
Titolo:C'era una volta la città dei matti
Regia di:Marco turco
Ruolo:Mario, marito di Nives
Prodotto da:Claudia Mori per ciao ragazzi - Rai fiction
Anno:2009
Ambito: Film
Titolo:Missione di pace
Regia di:Francesco Lagi
Ruolo:Bartolo
Prodotto da:Bianca film - Rai cinema
Anno:2011
Ambito: Film
Titolo:Il ragazzo invisibile
Regia di:Gabriele Salvatores
Ruolo:padre di Ivan
Prodotto da:indigo film-rai cinema-babe film-element pictures
Anno:2014
Ambito: Film

Lingue

Inglese: Scolastico

Note